subscribe: Posts | Comments

A.P.I.Bi.M.I. nel Mondo

0 comments

A.P.I.Bi.M.I. sostiene i bambini del mondo impoverito e le loro famiglie con adozioni a distanza e progetti di sviluppo in diversi paesi

Vietnam India Mozambico Repubblica Democratica del Congo Brasile Argentina Perù messico
Perchè la mappa di Peters

Nel 1569 il cartografo Mercatore elaborava la proiezione della Terra, usata ancora oggi, che sacrifica l’esattezza delle superfici a vantaggio della precisione degli angoli, e quindi della distanza delle rotte. Lo storico tedesco Arno Peters propose, nel 1973, una nuova proiezione della terra criticando la proiezione eurocentrica di Mercatore e creando una proiezione in cui i paesi del mondo sono raffigurati mantenendo i rapporti di superficie. Peters, quindi, ci propone un planisfero ad aree equivalenti che restituisce alle superfici della Terra la loro corretta proporzione. Questa carta è per molti considerata simbolo della cooperazione internazionale.