subscribe: Posts | Comments

Solidal Fontana – Ritorno a casa

0 comments

Si è conclusa sabato 2 settembre l’esperienza in Chiapas dei 12 studenti che hanno preso parte al progetto “Solidal Fontana”, un percorso formativo organizzato da A.P.I.Bi.M.I. Onlus e I.T.E.T. “F. e G. Fontana” di Rovereto, per il quale si sono ottenuti finanziamenti da parte di Non Profit Network – Csv Trentino e della Provincia autonoma di Trento.

Un viaggio coinvolgente alla scoperta di realtà lontane, la cui conoscenza pregressa è ravvisabile in un connubio di dibattiti, incontri e sostegno a distanza. E così i ragazzi, partiti alla volta del Chiapas con gli zaini colmi di entusiasmo e brama di scoperta, hanno toccato con mano i progetti supportati dal gruppo volontariato dell’Istituto coadiuvato dal Professore Marco Todeschi con sagacia e senso di responsabilità.

A viaggio concluso si può ribadire, senza alcuna esitazione, la valenza altamente formativa che una simile opportunità porta con sé: arricchimento personale, contatto diretto con culture altre e immersione in luoghi dal fascino incantato sono solo alcuni degli elementi che hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo preposto.

Grazie all’accompagnamento di una guida autoctona di eccezione quale il referente del progetto che segue in loco gli sviluppi della comunità indigena di San Josè del Carmen, il sud-est dello Stato messicano è stato vissuto in tutta la sua bellezza culturale, antropologica e naturale. Due settimane intense che certamente segneranno la crescita personale dei ragazzi, due settimane che hanno costituito il connettore tra la loro voglia di mettersi in gioco ed aiutare a distanza con l’innato desiderio di avere un contatto diretto proprio con la realtà con la quale hanno stretto il legame.

Nei prossimi mesi i ragazzi si renderanno protagonisti di attività di sensibilizzazione rivolte a compagni, genitori, insegnanti e cittadinanza trentina facendo in modo che un’esperienza individuale si trasformi in un vissuto comunitario e condiviso.

Durante i giorni trascorsi all’estero ci si è avvalsi della collaborazione di Busacca Produzioni Video per la realizzazione di un documentario dell’esperienza vissuta che vedrà la luce nei prossimi mesi.